Rassegna online

News dal mondo del Real Estate

03 aprile 2012

(KNC)

 

The Guardian, 3 aprile 2012

David Cameron presenta un nuovo modello di riscatto per il social housing. David Cameron cercherà di ringiovanire una delle principali eredità di Margaret Thatcher, quando dichiara che due milioni di inquilini di social house  potrebbero acquistare le loro proprietà, con uno sconto fino a 75.000 sterline. Il governo dice che due milioni di abitazioni sociali sono state acquistate dai loro occupanti dopo l'introduzione del regime nel 1980. Ma i numeri si sono ridotti a meno di 4.000 vendite nello scorso anno. Il Primo Ministro, che crede che la politica degli sconti nel corso dell'ultimo decennio sia stata senza effetto per non essere stata capace di tenere il passo con i prezzi degli immobili, si impegna a dare agli inquilini un sostegno vitale nel percorso verso la proprietà.

 

Property Report Asia, 2 aprile 2012

Secondo l'ultima ricerca di Jones Lang LaSalle il settore immobiliare in Cina continentale ha assistito ad un livello record di attività di investimento nel 2011. La ricerca, dal titolo "Investment Outlook Cina 2012: la domanda interna si muove velocemente", ha evidenziato che gli investitori hanno acquistato più immobili con un volume di investimento totale che ha raggiunto circa 26,5 miliardi di RMB (4,2 miliardi di dollari).

 

Bloomberg, 2 aprile 2012

New York è al primo posto come un centro d'affari globale in un sondaggio a livello mondiale sulle principali città. Il riconoscimento è il quarto negli ultimi cinque mesi. Londra, Parigi, Tokyo e Hong Kong sono sulla scia di New York nell'indice “Global Cities”, pubblicato oggi da Bloomberg. Pechino e Shanghai sono come potenziali rivali ma non prima di 10 o 20 anni, sempre secondo l'indice. L'indagine ha esaminato 66 delle città che costituiscono i business center più trafficati del mondo, giudicando ciascuno in base alla sua attività, alla forza lavoro impiegata, all’accesso ai media e alla informazione, ai servizi culturali e alla sua influenza politica.

 

Bloomberg, 2 aprile 2012

I prezzi delle case spagnole sono pronti ad un nuovo record in discesa quest’anno, lasciando uno su quattro dei proprietari di casa con un debito maggiore del valore delle case di loro proprietà, poiché il governo spinge le banche a sbarazzarsi delle proprietà immobiliari. I prezzi delle case si ridurranno tra il 12 e il  14 per cento, secondo una ricerca di RR de Acuna & Asociados, dopo che il ministro dell'Economia, Luis de Guindos nel mese di febbraio ha dato agli istituti di credito due anni di tempo per fare una provvista addizionale di 50 miliardi di euro per garantire eventuali perdite in conto capitale legate al settore immobiliare. Questo è il dato peggiore da quando l’Istituto di Statistica Nazionale ha iniziato il monitoraggio nel 2007. Standard & Poor prevede che i proprietari di case con un patrimonio netto negativo potrebbero salire al 25 per cento quest'anno dal 8 per cento nel 2010, sulla base di un'analisi su 800.000 mutui.

 

dailybusiness.ro, 2 aprile 2012

I prezzi degli appartamenti sono in calo del 3,8% rispetto al 2011. Infatti, anche se il prezzo medio per gli appartamenti in Romania è aumentato del 1,7% a marzo sul mese precedente, rispetto al valore dello stesso periodo dello scorso anno è sceso del 3,8%. Il prezzo medio calcolato nelle principali città ha registrato valori differenti in discesa a Bucarest, Ploiesti e Timisoara. Rispetto allo stesso mese dello scorso anno, quando il prezzo medio era di 1043 euro al mq, i prezzi degli appartamenti a livello nazionale sono ora secondo Mediafax il 3,8% in meno.

 

Value walk, 2 aprile 2012

Goldman Sachs vuole aprire un Fondo Europeo. Goldman Sachs Group, Inc. ha un nuovo mercato saldamente nel suo mirino. Questa volta la banca di investimento vuole aprire un nuovo fondo da 3 miliardi di dollari per entrare nel settore del real estate financing in tutta Europa. Il Real Estate Principal Investment Area (REPIA) si dice stia attualmente studiando come creare un fondo che sia in grado di soddisfare la domanda di finanziamenti primari e mezzanine per gli investitori immobiliari. Il dipartimento ha anche annunciato di voler investire in proprietà a più alto rischio, per avere la possibilità di un rendimento maggiore.

 

Market Watch, 2 aprile 2012

Prologis, Inc., leader mondiale proprietario, gestore e sviluppatore di immobili industriali, ha annunciato oggi che nel corso il primo trimestre del 2012, la società ha completato operazioni per circa 605 milioni dollari in fabbricati e terreni in Europa, di cui circa 485 rappresentano la quota proventi di Prologis.



Pagine: 1
© Copyright Knowcastle s.r.l. - Tutti i diritti riservati