Corea: REITs attraenti per gli investitori

Hon Kim on Unsplash

Tra le recessioni economiche da COVID-19, JLL rivela che c’è un aumento della domanda di investimenti di tipo a reddito, attirando gli investitori verso i REIT

Il mercato REIT coreano ha attirato l’interesse di molti investitori che guardano al mercato commerciale sulla scia dei bassi tassi di interesse durante l’attuale pandemia globale.

“Per molto tempo gli investitori istituzionali e le istituzioni pubbliche hanno utilizzato il sistema principalmente per investire nel settore immobiliare attraverso fondi privati ​​o impiegarlo come politica per lo sviluppo dell’edilizia abitativa. Tuttavia, le persone avevano un accesso limitato a queste opportunità di investimento. Le normative relativamente più rigide per i REIT sono anche i fattori che hanno ostacolato la rivitalizzazione del loro mercato, nonostante abbiano una struttura simile al fondo immobiliare “, afferma il team di ricerca coreano di JLL.

Secondo JLL, il potenziale del mercato coreano dei REIT quotati è il seguente:

1. Bassa capitalizzazione di mercato dei REIT quotati

La scala dei REIT nel paese sta lentamente aumentando insieme al mercato immobiliare commerciale della Corea, tuttavia, JLL ritiene che la capitalizzazione di mercato dei REIT quotati sia stata finora piuttosto limitata con i REIT quotati in Corea che rappresentano lo 0,1% del suo PIL rispetto a Giappone, Australia e Singapore, che rappresentano circa il 3-7%.

2. Ampia liquidità e incentivi agli investimenti

Si ritiene che la crescita dei REIT quotati acceleri con il supporto di iniziative governative, che includono aliquote fiscali inferiori e trattamento separato, relative ai fondi immobiliari privati. Questi stimoleranno collettivamente l’afflusso di capitali dal pubblico, osserva JLL.

3. Diversità dei beni incorporati

Gli investitori hanno una varietà di scelte quando si tratta di REIT, che include uffici, vendita al dettaglio, stazioni di servizio e centri logistici. “Se il mercato dei REIT continuerà a crescere, la trasparenza degli immobili commerciali coreani migliorerà ulteriormente, offrendo più opzioni agli investitori in cerca di nuove opportunità”, conclude il team di ricerca coreano di JLL.